Vetrine con fiori: come rendere unico il tuo negozio

Allestire le vetrine con i fiori è il miglior modo per rendere il tuo negozio speciale. Sì, perchè il fiore è molto più che un semplice addobbo. Il fiore emoziona. Piace a tutti. È materia viva che si plasma nelle tue mani per far risaltare le vetrine della tua attività.

Quali sono 3 modi per rendere davvero unico il tuo negozio con i fiori?

Non esagerare con gli oggetti esposti

 Le vetrine sono il biglietto da visita del tuo negozio. Il primo colpo d’occhio per il passante ed è importante, per questo motivo, che siano bellissime. I fiori vengono in aiuto perché danno vita a ogni ambiente, creando atmosfere suggestive.

vetrine con fiori

Lo so, viene naturale pensare che più prodotti esponi nelle vetrine e più attirerai l’attenzione dei passanti.  Ma non cadere in questo tranello. Non è tanto la quantità a catturare lo sguardo di chi cammina, quanto il risultato estetico.

Ti è mai capitato di vedere una vetrina allestita in maniera così scenografica da tenerti il naso incollato sul vetro?

Cosa ha reso speciale quella vetrina?

La cura del dettaglio.

Pochi prodotti accostati con maestria. E quasi sempre, se ci fai caso, incorniciati da fiori.

La domanda che devi, dunque, porti è:

“Questo mese quale prodotto sarà protagonista?”

 Dalla risposta che ti darai, comincerà la creazione delle tue vetrine.

Evita i luoghi comuni

 Quando avrai scelto il prodotto su cui puntare, potrai dedicarti alla scenografia.

Cerca di evitare i luoghi comuni: a Natale gli addobbi natalizi e a Pasqua le uova colorate. Le festività sono un tema ormai scontato e non parlano, realmente, del tuo prodotto. Non svelano nulla del tuo negozio che possa intrigare il potenziale cliente.

vetrine con fiori

Se vuoi davvero attrarre l’attenzione dei passanti, allora racconta loro una storia. Rappresenta, per esempio, una scena di vita quotidiana. La gente ama immedesimarsi. Una vetrina che emoziona invoglia a entrare.

I fiori si prestano idealmente a questo. Cosa meglio di una rosa, per esempio, suscita uno stato d’animo immediato?

 Accosta bene i colori

Adesso che hai un prodotto su cui puntare e una storia da raccontare, puoi concentrarti unicamente sui colori. Ciò che conta, in questo caso, è che siano in linea con il tema che vuoi rappresentare.

vetrine con fiori

Attenzione ai colori

Se hai timore di pasticciare, tieni a mente questa semplice regola:

Decidi un colore principale e due (non di più!) complementari.

Altrimenti opta per la tinta unica.

La natura, con fiori e piante,  ti viene di nuovo incontro e ti suggerisce i colori da preferire attraverso le sue stagioni. In primavera sono perfette le tonalità pastello mentre l’estate è il periodo dei colori accesi e sgargianti. L’autunno ti offre colori dorati; al contrario, l’inverno è la stagione delle tinte fredde.

Per me è sempre un piacere ed un onore aiutare i titolari di un’attività commerciale a rendere uniche le loro vetrine.

Puoi prenotare un appuntamento con me ed insieme studieremo l’allestimento floreale perfetto per la tua vetrina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *