Come scegliere il bouquet da sposa: guida veloce per non sbagliare

Tra tutte le creazioni floreali che amo realizzare ne esiste una che mi regala sempre una forte emozione: il bouquet da sposa.

Piccolo o vistoso, a cascata o a palla, cangiante o dalle tonalità pastello, tantissimi sono i tipi di bouquet e quasi infiniti i modi di realizzarli. Sicuramente entra in gioco anche la creatività della flower designer che può davvero fare la differenza.

come scegliere il bouquet da sposa

Tutto però parte dalla protagonista indiscussa: la sposa! E’ lei a guidare noi flower nella giusta direzione. Per questo dedico sempre tutto il tempo necessario ad ascoltare le mie spose e le ricevo su appuntamento, in questo modo posso dedicarmi completamente ai loro desideri e rispondere ai loro dubbi.

L’incertezza infatti attanaglia spesso le future sposine, prese da mille pensieri e dal timore di sbagliare e di vedere il proprio sogno non realizzarsi come loro lo immaginano da tutta una vita.

Ti sei già probabilmente chiesta come scegliere il tuo bouquet da sposa, in questo articolo ti spiego alcune dritte che puoi appuntarti per non sbagliare.

Il bouquet da sposa non è un dettaglio ma un vero protagonista, insieme a te, del tuo giorno più bello!

Il bouquet di fiori per la sposa: alcune idee per prendere spunto

come scegliere il bouquet da sposa

Iniziamo subito con un bouquet intramontabile e molto amato dalle spose: il bouquet di rose! Che siano rosse, rosa o bianche, le rose hanno il potere di trasmettere immediatamente un fascino unico ed un’eleganza incredibile. Se sei una sposa romantica e preferisci tenerti su un stile classico questo bouquet potrebbe essere perfetto per te.

Se ami lo stile raffinato puoi considerare un bouquet di peonie che, tra l’altro, portano anche un significato molto importante in quanto sono simbolo di amore ed augurio per un matrimonio felice.

Negli ultimi anni va di moda il matrimonio country con le sue sfumature più o meno chic. Il bouquet perfetto per questo stile? Composto di coloratissimi girasoli. Sicuramente non passerai inosservata!

Ritornando ad uno stile più classico perché non scegliere un bellissimo bouquet di calle? Non a caso è forse il più amato dalle future sposine. Questi fiori, con il loro candore, simboleggiano in modo perfetto la purezza e l’inizio di una nuova vita.

come scegliere il bouquet da sposa

Se sei rimasta conquistata dal bouquet a cascata ed a goccia allora devi pensare alle orchidee. Puoi scegliere tra tante tonalità e certamente hanno un impatto quasi scenografico. Insomma, se vuoi rimanere impressa a lungo nella mente dei tuoi ospiti (e non ci scordiamo dello sposo!) questa potrebbe essere proprio la scelta giusta.

I fiori per il tuo bouquet da sposa sono davvero tanti! Potresti anche valutare papaveri o tulipani se vuoi dare un tocco di originalità al tuo matrimonio o, ancora, delle splendide e profumate ortensie che ti doneranno un look dolce e femminile.

come scegliere il bouquet da sposa

 

 

 

Insomma, la scelta è davvero ampia! Fissa un appuntamento con me e ti aiuterò a trovare il tuo bouquet da sposa 💐

 

 

 Il bouquet per il tuo matrimonio: cosa devi sapere prima di scegliere

Abbiamo visto i vari tipi di fiori che vengono maggiormente usati per realizzare bellissimi bouquet da sposa.

Oltre ai fiori però, devi stare attenta ad alcuni aspetti che possono fare la differenza tra stringere tra le mani un bouquet all’altezza del tuo matrimonio e ritrovarsi con spiacevoli sorprese (evitiamole sempre!).

Ho segnato per te alcuni consigli che ti possono aiutare a scegliere il bouquet da sposa perfetto:

  • Scegli il bouquet adatto alla tua personalità. Avrai sicuramente sentito che il bouquet deve abbinarsi bene al vestito, alla location, agli addobbi e, più in generale, allo stile dell’evento. Questa affermazione è certamente vera tuttavia non lasciarti condizionare troppo. Se ti piace un certo tipo di fiori che non si adatta alla perfezione al resto non ne fare una tragedia. Il bouquet è quasi un vestito da indossare, scegline uno che ti rappresenti nel miglior modo possibile
  • Preferisci sempre i fiori di stagione. Qualsiasi sia la stagione teatro del tuo matrimonio troverai certamente dei bellissimi fiori da scegliere per il tuo bouquet. I fiori di stagione hanno anche una resa migliore rispetto agli altri e tendono a durare più a lungo

come scegliere il bouquet da sposa

  • Evita i last minute. Ti assicuro che ritrovarsi a ridosso del matrimonio a pensare al bouquet non è una buona idea! Potresti trovare difficoltà nella consegna e nella disponibilità del flower designer che, magari, ha già altri bouquet da realizzare per quel giorno
  • Stai attenta ai colori. Ti consiglio vivamente di tenere in grande considerazione questo aspetto per non pentirtene successivamente. Valuta attentamente i colori che ti piacerebbe avere nel tuo bouquet e pensali insieme alla tonalità prevalente del matrimonio, al colore del tuo abito ma anche al tuo aspetto. E ricorda sempre che il bouquet sarà il protagonista di tutte le foto 😉
  • Valuta bene la forma del bouquet. Sarebbe preferibile che la forma si abbinasse al tipo di vestito ma, non meno importante, anche alla tua silhouette. Per farti un esempio, un bouquet a cascata molto voluminoso si abbina bene ad una sposa alta e dalle forme mediterranee e che indossa un vestito importante ricco di pizzi e con uno strascico lungo
  • Prima il bouquet e poi l’acconciatura. Se ti piace l’idea di avere dei fiori tra i capelli è fondamentale che prima tu scelga il bouquet

come scegliere il bouquet da sposa

  • Viva la praticità. Ti sei innamorata di un bouquet bellissimo e dai fiori sgargianti, fantastico, no? Chiediti sempre però se ti risulti anche comodo da portare. Non dimenticarti che sarà un giorno sì indimenticabile ma anche lungo e potenzialmente stancante, non far diventare il tuo meraviglioso bouquet da sposa un pensiero da gestire tutto il giorno!

Come scegliere il bouquet da sposa: gli errori non sono ammessi!

Il bouquet è un vero e proprio accessorio da indossare, proprio come il tuo vestito da sposa.

E’ fondamentale, quindi, scegliere i fiori che più ti piacciono e meglio rappresentano la tua personalità ma, al tempo stesso, che ben si abbinino allo stile dell’evento.

Anche la forma del bouquet è una scelta delicata perché deve essere in armonia anche con la tua silhouette.

Come scegliere il bouquet da sposa, quindi, senza commettere errori? Segui le indicazioni che ti ho dato e sicuramente sarai già sulla buona strada.

come scegliere il bouquet da sposa

Vuoi avere la certezza di indossare il bouquet da sposa perfetto per te ed in perfetta linea con tutto il resto?

Richiedi subito un appuntamento con me senza impegno, mi parlerai dei tuoi desideri, dei tuoi gusti e dei tuoi timori ed io realizzerò un bouquet da sogno per il tuo matrimonio, proprio come l’hai sempre voluto.

Simonetta Camisotti

Flower Designer Creazioni Floreali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *